icona
Tema
  • Fondi e Progetti europei
  • Istruzione, Formazione e Lavoro

BDUR - Servizi per il monitoraggio unitario regionale degli interventi e il colloquio con il SMN IGRUE

Scheda informativa per l'utenza "Enti pubblici"

Box accesso PA

Selezione e validazione dei progetti presenti nella BDUR 2014-2020 da inviare al SMN IGRUE

Consultazione di reportistica predefinita e/o produzione in autonomia di nuova reportistica sui dati presenti nella BDUR 2014-2020 riguardanti i progetti da inviare / inviati al SMN IGRUE

Validazione progetti presenti nella BDUR 2007-203 e consultazione dei dati presenti nella BDUR 2007-2013 riguardanti i progetti da inviare / inviati al SMN IGRUE

Consultazione di reportistica predefinita e/o produzione in autonomia di nuova reportistica sui dati presenti nella BDUR 2007-2013 riguardanti i progetti da inviare / inviati al SMN IGRUE

Avvisi

I Servizi di reportistica sono stati migrati dalla Piattaforma SAP BOXI alla nuova Piattaforma SAP BI4. Il manuale d’uso presente nel box illustra come operare sulla nuova piattaforma per la consultazione, creazione e modifica dei report.

Utenti del servizio

I servizi sono ad uso esclusivo delle Autorità di gestione dei fondi tenute al conferimento dei dati di attuazione al Sistema di Monitoraggio Nazionale (SMN) del ministero dell’Economia e delle Finanze ovvero:

  • Direzione Istruzione Formazione Lavoro (A1500A) responsabile dei programmi operativi e dei relativi strumenti di attuazione sostenuti dal Fondo Sociale Europeo (POR FSE 2007-2013 e 2014-2020);
  • Direzione Competitività del sistema regionale (A19000) responsabile dei programmi operativi e dei relativi strumenti di attuazione sostenuti dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (POR FESR 2007-2013 e 2014-2020);
  • Direzione Risorse finanziarie e patrimonio (A11000) con riguardo alla programmazione e all’attuazione del Programma Attuativo Regionale Fondo Sviluppo e Coesione (PAR FSC 2007-2013).

Il profilo di abilitazione è personale ed è rilasciato ai funzionari delle Autorità di Gestione (o altri soggetti da questi autorizzati) in funzione dell’Ente di appartenenza e delle attività consentite.

Presentazione

Lo Stato e l’Unione Europea, seguendo cicli di programmazione della durata di sette anni, distribuiscono e ripartiscono le risorse finanziarie agli Stati membri e/o Regioni che le gestiscono per interventi specifici in base a priorità strategiche e nell’ambito di politiche mirate.

Presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Ragioneria Generale dello Stato – è attivo da alcuni anni l’Ispettorato Generale per i rapporti finanziari con l’Unione Europea (IGRUE) con finalità di coordinamento e di monitoraggio dei flussi finanziari tra Italia e UE. L’IGRUE raccoglie le informazioni dagli enti locali per mezzo del Sistema di monitoraggio nazionale (SMN) ovvero una banca dati centralizzata cui tutte le Regioni sono tenute a trasmettere i dati riguardanti la programmazione comunitaria e nazionale attuata sul proprio territorio.

Sul lato regionale, la regione Piemonte si è dotata di un sistema informativo che prende il nome di BANCA DATI UNITARIA REGIONALE (BDUR) con funzionalità di:

  • raccolta automatica delle informazioni presenti sui sistemi regionali preposti alla gestione dei fondi interessati e alimentazione della base dati unica regionale;
  • consultazione e validazione dei dati da trasmettere al SMN IGRUE da parte dei funzionari autorizzati;
  • invio automatico in modalità massiva dei dati validati al SMN IGRUE.

Il sistema è organizzato in moduli distinti in base al periodo di programmazione cui i fondi si riferiscono:

  • Programmazione 2007-2013 (POR FSE, POR FESR, PAR FSC)
  • Programmazione 2014-2020  (POR FSE, POR FESR)

Documentazione

Manuale utente
Adobe Portable Document Format - 1.34 MB