icona
Tema
  • Diritti e Politiche sociali

Rilevazione assegnazioni e disagio abitativo (ERPS)

Scheda informativa per l'utenza "Enti pubblici"

Box accesso PA

Il servizio è soggetto ad autenticazione tramite username e password o certificato digitale.

Avvisi

La Regione Piemonte ha inviato ai Comuni la letteracon le istruzioni per la compilazione dei dati della scheda.
Si anticipa che i dati sugli sfratti (convalidati ed eseguiti) relativi all'anno 2021 verranno raccolti direttamente dalla Regione che poi provvederà a comunicarli ai singoli Comuni.
Si prega pertanto di non registrare la scheda finché La Regione non trasmetterà tali dati ai funzionari comunali.

La scadenza per l'invio della scheda compilata è prevista per il 19 maggio 2022.

Si evidenzia che le eventuali assegnazioni facenti capo alla fattispecie e bis) dell’art. 6 del Regolamento 12/R/2011, non potendo essere inserite nella procedura, andranno indicate a mano nella presente scheda da inviare a questa Amministrazione regionale.

Utenti del servizio

Il servizio si rivolge a Funzionari comunali e Regionali: i primi possono accedere con login e password oppure con certificato digitale. I funzionari regionali invece possono accedere solo con certificato digitale.

Presentazione

Il servizio, finanziato dalla Regione Piemonte, è stato progettato e gestito dai settori Disciplina e Vigilanza e Statistica e Studi della Direzione Programmazione Strategica Politiche Territoriali ed Edilizia (attualmente inglobati nel Settore Politiche di Welfare abitativo della Direzione Sanità e Welfare) ed è stato realizzato dal CSI-Piemonte.

I destinatari sono i Comuni in cui sono situati interventi di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata e che possono essere interessati dalle problematiche inerenti il disagio abitativo.

Settore Politiche di Welfare abitativo della Direzione Sanità e Welfare ha attivato annualmente, con questo servizio, la raccolta elettronica sistematica dei dati sul patrimonio di edilizia sovvenzionata, sui bandi e le assegnazioni effettuate e sul disagio abitativo, al fine di garantire tempestività, uniformità, sicurezza, conservazione strutturata e organizzata delle informazioni nel corso del tempo.

Le analisi dei dati raccolti dai Comuni costituiscono, infatti, un importante momento propedeutico all’adozione di provvedimenti di competenza regionale, nonché alle scelte politiche e strategiche istituzionali in materia.

In particolare il servizio si rivolge a:

  • funzionari comunali, per l’inserimento e la consultazione dei dati relativi al patrimonio di edilizia sovvenzionata, ai bandi emessi, alle assegnazioni effettuate e al disagio abitativo;
  • funzionari regionali, per la consultazione e l'analisi dei dati.

Per accedere al servizio

Per richiedere l'abilitazione al servizio (o modificare i dati precedentemente inviati) è necessario inoltrare la richiesta al Settore Politiche di Welfare Abitativo della Direzione Sanità e Welfare della Regione Piemonte con le seguenti informazioni:

  • cognome e nome
  • codice fiscale
  • recapito telefonico
  • indirizzo e-mail
  • Comune o Ente di appartenenza
  • Comuni da gestire

È possibile inviare il modulo per la richiesta via mail all'indirizzo disagio.erps@regione.piemonte.it

Utilizzo del servizio

Per stampare la scheda di rendicontazione da inviare agli Uffici Regionali è necessario installare sulla propria postazione il software Adobe Acrobat Reader.

Assistenza

Laura Schutt Scupolito
Settore Politiche di Welfare Abitativo
e-mail: Laura Schutt
tel: 011/432.3630

Documentazione

Manuale utente ERPS v4
Adobe Portable Document Format - 1.82 MB