Tema
  • Mobilità e Trasporti

Parco autobus TPL Piemonte - Sistema per la gestione unificata delle informazioni sugli autobus del trasporto pubblico locale

Scheda informativa per l'utenza "Enti pubblici"

Box accesso PA

Il servizio è ad accesso tramite autenticazione: user + password, user + password + pin, certificato digitale

Avvisi

Dal 1 Febbraio 2023 sarà disponibile la nuova versione dell’applicativo con alcune facilitazioni per la compilazione della scheda veicolo e della pratica di rendicontazione (campi da compilare evidenziati in rosso, nuova legenda asterischi, passaggio diretto dalla pratica di rendicontazione alla scheda veicolo da contribuire e viceversa, precaricamento del valore del CUP nella pratica di rendicontazione qualora unico per la Fonte di finanziamento).

È stata anche introdotta la nuova funzionalità per duplicare una pratica di rendicontazione di un veicolo e associarla a un altro veicolo. 

Ulteriori dettagli nel manuale, scaricabile dalla pagina di presentazione del servizio “Parco Autobus TPL” su Servizionline di Regione Piemonte.

Utenti del servizio

Il servizio è accessibile agli utenti abilitati delle aziende piemontesi di trasporto pubblico (TPL), dell’Agenzia per la Mobilità Piemontese (AMP) e della Regione Piemonte - Direzione Opere Pubbliche, Difesa del suolo, Protezione civile, Trasporti e logistica di Regione Piemonte.
Le funzionalità sono profilate sulla base degli utenti che accedono al sistema.

Presentazione

Il sistema consente l'aggiornamento continuo della base dati regionale relativa agli autobus destinati ai servizi di trasporto pubblico locale in Piemonte ai fini degli specifici adempimenti di cui al Debito Informativo Trasporti (DIT), ai sensi della Determinazione Dirigenziale n. 4292 del 18.12.2017.

Le aziende possono ricercare, consultare e modificare i dati dei veicoli della propria flotta. In particolare, il sistema consente, a fronte di una ricerca tramite filtri, la consultazione dei dati in una visione di insieme tramite export in Excel. Inoltre, le aziende possono inserire i dati di un singolo veicolo tramite interfaccia web, oppure di più veicoli contemporaneamente tramite il caricamento di un file Excel (upload). AMP e Regione Piemonte possono consultare i dati validati da tutte le aziende TPL presenti nella base dati unificata.

L’attività di aggiornamento dei dati del singolo veicolo della propria flotta è di esclusiva competenza e responsabilità dell’azienda.

Il sistema include funzionalità per la gestione di alcuni procedimenti autorizzativi che riguardano i singoli veicoli aziendali.

Al momento sono gestiti i procedimenti per il rilascio dei nulla osta da parte dell’Ente committente (al momento solo AMP), necessari per procedere con le richieste di prima immatricolazione, re-immatricolazione, alienazione e sostituzione presso la Motorizzazione civile. Sono previste evoluzioni del sistema per la gestione delle richieste di autorizzazione all’uso in linea e fuori linea.

Assistenza

Per richieste di assistenza applicativa compilare
il form

Abilitazione utenti

Documentazione

Requisiti tecnici
Adobe Portable Document Format - 43.28 KB
Manuale utente
Adobe Portable Document Format - 2.58 MB