icona
Tema
  • Sanità

MOBS - Flussi informativi sanitari regionali

Scheda informativa per l'utenza "Enti pubblici"

Box accesso PA

Il servizio è soggetto ad autenticazione tramite username e password e PIN.

Utenti del servizio

Il servizio, realizzato dal CSI-Piemonte, si rivolge alle Aziende Sanitarie Regionali e alle Strutture Private provvisoriamente/definitivamente accreditate presso il  Servizio Sanitario Regionale.

Presentazione

Il progetto è promosso dalla Direzione Sanità della Regione Piemonte che ha il ruolo di coordinatore del progetto.

Il servizio costituisce un nuovo sistema generalizzato per la raccolta dei dati dei flussi informativi in ambito Sanità Regione. I flussi informativi, in particolare quelli relativi alla mobilità regionale, risalgono al 1998 sulla base della delibera di Giunta Regionale nr. 31-26419 del 30/12/1998 che recepiva le necessità di una raccolta sistematica per consentire lo scambio di informazioni tra regioni e il monitoraggio regionale.
Il nuovo sistema ha queste caratteristiche:          

  • è basato sulla gestione di file in formato XML;
  • introduce controlli di pre - validazione attuati tramite specifiche grammatiche XSD per ogni tipologia di flusso;
  • per i flussi Dimessi e Prestazioni dispone di un’applicazione di conversione da formato TXT a formato XML;
  • è progettato per la configurazione di invio e restituzione di eventuali nuovi flussi.

L'utilizzo del servizio è riservato agli utenti autorizzati secondo diversi profili di accesso.

Attenzione. Solo per i flussi Dimessi e Prestazioni, se non si ha la possibilità di effettuare Invii di file in formato XML è possibile eseguire l'apposita applicazione Java Web Start.

Manuali

E' possibile consultare disciplinari e altri materiali utili alle pagine dedicate ai Flussi informativi regionali.

Robot Partner

FAQ

Cerco di accedere a Sistema Piemonte con le mie credenziali, ma compare il messaggio: Attenzione! Si è verificato un problema in fase di autenticazione. Contattare l'assistenza

Le credenziali per accedere a Sistema Piemonte vengono inviate in due fasi:

Invio di “Username + Password 1” via posta elettronica
Invio di “PIN + Password 2” via posta ordinaria

 

Ad esempio, se Password1 = “ABC” e Password2 = “123”, la password da utilizzare sarà “ABC123”.

Una volta ricevute entrambe le comunicazioni è necessario inserire le credenziali considerando come password la congiunzione di Password1 e Password2.

Quando accedo a Sistema Piemonte con le mie credenziali, compare il messaggio: "Si è verificato un errore durante il processo di autenticazione"

Il messaggio di errore indicato compare qualora si acceda inserendo soltanto USERNAME e PASSWORD.

Quando si accede alla pagina di Autenticazione RUPAR, bisogna cliccare sul pulsante “accedi” della sezione “Autenticazione tramite username, password e PIN”.

Dopo è necessario inserire le credenziali:

USERNAME
PASSWORD
PIN

Cliccando sul pulsante “visualizza” all’interno di un messaggio appare la scritta: “Il contenuto selezionato non può essere visualizzato”

Il documento non può visualizzato direttamente all’interno del programma.
Attualmente solo i file con estensione .xml possono essere visualizzati direttamente all’interno del programma, tutti gli altri file devono essere scaricati e visualizzati in locale.

Cliccando sul pulsante “scarica” all’interno di un messaggio, non succede nulla.

Le impostazioni del browser non sono impostate correttamente.

Verificare che le impostazioni del proprio browser siano impostate come descritto nel documento “Indicazioni per una corretta configurazione del browser”, reperibile al paragrafo Manuali.

Ho preparato il file XML da inviare, ma quando creo un nuovo invio non lo vedo nella maschera di ricerca.

Il file XML non è stato rinominato correttamente. La maschera di ricerca accetta solo file che corrispondono alle nomenclature abilitate su MOBS.

Verificare che il nome del file rispetti le regole di nomenclatura descritte nel manuale utente relativo al flusso che si vuole inviare. Il manuale utente è reperibile nella sezione reperibile al paragrafo Manuali.

Quando apro un file XML scaricato in locale risulta poco leggibile title 2

Il file non è stato salvato nella cartella che contiene i fogli di stile.

Verificare che i fogli di stile siano stati salvati correttamente in locale e che i file XML siano salvati nella cartella corretta, come descritto nel manuale utente reperibile al paragrafo Manuali.

Nel file di restituzione “Dettaglio Controlli” ci sono codici “Sxx” inseriti come Errori e non come segnalazioni; perché?

I codici Sxx inseriti nella sezione “errori” fanno riferimento a segnalazioni su schede SDO errate, mentre inseriti nella sezione “Segnalazioni” fanno riferimento a segnalazioni su schede SDO corrette.

Come posso scaricare i dati che ho finora inviato al sistema informativo?

Lo scarico dei dati dalle banche dati del Sistema Informativo della Sanità regionale è consentito attraverso l’applicativo “SDS – Scarico informazioni di dettaglio Basi Dati Sanità

Dove trovo i tracciati di restituzione dei dati finora inviati?

Nella sezione “Tracciati di restituzione” dell’applicativo “SDS – Scarico informazioni di dettaglio Basi Dati Sanità”:

Assistenza

dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 17.00
tel 011 316 85 17
fax 011 316 91 91
sanita.regione@csi.it