icona
Tema
  • Sviluppo

InterregIIIB - alpine space public procurement service for smes

Scheda informativa per l'utenza "Enti pubblici"

Box accesso PA

Il servizio è accessibile agli utenti della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura (CCIAA) di Torino e della Direzione Opere Pubbliche della Regione Piemonte, in possesso delle credenziali necessarie.

Utenti del servizio

Il servizio si rivolge agli utenti della Camera di Commercio di Torino.

Presentazione

Dal 2003 la Regione Piemonte partecipa al Progetto ALPPS (Alpine Public Procurement Services), nell'ambito del programma di cooperazione transnazionale INTERREG III B - Spazio Alpino, il cui Ente capofila è la Chambre de Commerce et d'Industrie de Grenoble (Francia).

Il progetto è finanziato dai fondi FESR e dal Ministero Infrastrutture e Trasporti.

Partner ufficiali del progetto sono: la Direzione Opere Pubbliche della Regione Piemonte, la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Torino, Auftragsberatungszentrum Bayern e. v (Germania), Industrie und Handelskammer Sudlicher Oberrhein (Germania) e Osec (Svizzera).

Partners associati sono: EIC d'Innsbrück (Austria) e Euro Info Centre de Ljubljana (Slovenia). 

Il servizio è finalizzato alla divulgazione dei bandi di gara pubblicati e archiviati nel data base della Regione Piemonte alle imprese e alle camere di commercio estere aderenti al progetto.

L'applicativo è riservato agli operatori della Camera di Commercio di Torino e permette di:

  • accedere alla base dati regionale per la ricerca degli appalti pubblicati dalla Regione Piemonte;
  • predisporre "pacchetti informativi" contenenti i bandi di gara selezionati;
  • effettuare l'abilitazione delle utenze estere e fornire le credenziali necessarie per l'accesso al servizio di consultazione dei bandi disponibile sul portale SistemaPiemonte.

Per accedere al servizio

Il servizio è accessibile esclusivamente agli utenti della CCIAA di Torino e della Direzione Opere Pubbliche della Regione Piemonte, in possesso delle credenziali necessarie. Per richiedere username e password scaricare in locale il file excel 'richiesta credenziali', completarlo con i dati richiesti ed inviarlo via mail all'indirizzo assistenza.siop@csi.it.

Scarica il file per la richiesta delle credenziali

Normativa

Riferimenti normativi

  • Legge 24 novembre 2000 n. 340, Art. 24
    "Disposizioni per la delegificazione di norme e per la semplificazione di procedimenti amministrativi – Legge di semplificazione 1999" (Gare informatiche e supporto ai programmi informatici delle pubbliche amministrazioni).
    Prevede per tutte le amministrazioni pubbliche: “Dal 1° gennaio 2001 l’obbligo di pubblicare tutti i bandi di qualsiasi importo, e gli avvisi di gara, su uno o più siti informatici individuati con DPCM.”.
  • Prime istruzioni per la pubblicazione online dei Bandi e degli Avvisi di gara ai sensi del D.M. n. 20 del 6 aprile 2001
    Individua come opere di interesse regionale ".tutti i lavori realizzati sul territorio delle Regioni ad esclusione di quelli strumentali allo svolgimento dei compiti e delle funzioni mantenute allo Stato, ai sensi della legge 15 marzo 1997 n. 56.". Nelle more dell'emanazione del D.P.C.M., individua presso il Ministero dei Lavori Pubblici e presso ogni singola Regione e Provincia autonoma, i siti informatici per la pubblicazione dei bandi di lavori di competenza. Le amministrazioni di cui all'art. 2 comma 2 della legge 109/94 e s.m.i., che realizzano opere di interesse regionale, pubblicano i bandi di loro competenza sugli appositi siti internet predisposti ed attivati dalle Regioni e dalle Province autonome nell'ambito delle loro strutture e nel rispetto della loro autonomia organizzativa.

     

    In mancanza dell'attivazione dei siti regionali le amministrazioni obbligate all'assolvimento degli oneri informativi, dovranno pubblicare sull'apposito sito del Ministero dei Lavori Pubblici.