icona
Tema
  • Istruzione, Formazione e Lavoro

Gestione ammortizzatori sociali in deroga (AMINDER)

Scheda informativa per l'utenza "Imprese e liberi professionisti"

Box accesso imprese

Soggetti obbligati: accesso tramite SmartCard rilasciata da un certificatore accreditato DigitPA e che sia CNS
Soggetti autorizzati a operare per conto delle imprese: necessaria abilitazione del CPI.
LR: non necessaria abilitazione CPI

Avvisi

  • per le domande in stato PRESENTATA se l'utente ritiene di dover modificare "dati rettificabili" può procedere autonomamente con la funzione Rettifica;
  • per le domande in stato VERIFICATA - DA RETTIFICARE è Regione che chiede all'utente di rettificarla secondo quanto segnalato al referente della domanda stessa. Anche in questo caso è l'utente a procedere autonomamente con la funzione Rettifica;
  • per TUTTI gli altri casi non è possibile fare rettifiche con la funzione applicativa. Se il referente avesse comunque l'esigenza di modificare o annullare una domanda in stato diverso da quelli sopra elencati (PRESENTATA e VERIFICATA-DA RETTIFICARE) deve scrivere a Regione sulla casella di posta dedicata "cigsinderoga@regione.piemonte.it" e specificare la problematica;
  • non sono più ammesse richieste di cancellazione dei consuntivi, in quanto non più necessarie.

Qualora all’accesso in AMINDER non si trovasse l’Azienda e/o la sede per la quale si vuole presentare la Domanda di Cassa Integrazione in Deroga è necessario procedere alla richiesta di censimento rivolgendosi al Centro per l’Impiego competente della sede operativa dell’azienda. Di seguito link ove reperire le informazioni: https://www.agenziapiemontelavoro.it/index.php?option=com_content&view=article&id=800&Itemid=245 

Utenti del servizio

Il servizio si rivolge a imprese, intermediari, Enti della Pubblica Amministrazione e Regione Piemonte.

Presentazione

La Cassa Integrazione Guadagni in Deroga (CIGD) è un ammortizzatore sociale accessibile a tutti i datori di lavoro privati per i quali non trovino applicazione le tutele previste dalle vigenti disposizioni in materia di sospensione o riduzione di orario, in costanza di rapporto di lavoro. 

Tale deroga riguarda il solo personale dipendente, ed è estesa a tutti i settori di attività, ad eccezione del lavoro domestico, sulla base delle disposizioni generali contenute nel Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18, e secondo le modalità operative previste dall'Accordo Quadro sottoscritto fra Regione e parti sociali piemontesi in data 26 marzo 2020.

Con il presente applicativo AMINDER le aziende possono presentare alla Regione richiesta di CIGD e trasmettere mensilmente alla Regione il consuntivo delle ore di integrazione salariale effettivamente utilizzate.

Si ricorda che ai fini della liquidazione diretta delle spettanze è necessario trasmettere all'INPS per via telematica i modelli mensili individuali SR41.

Prima di presentare la domanda di Cassa in Deroga con AMINDER i dati dell’Azienda devono essere verificati con attenzione. Eventuali modifiche del numero telefonico dell'azienda, del numero di Fax, del CAP e codice ATECO devono essere effettuate autonomamente entrando nell’applicativo GECO (Gestione Comunicazioni Obbligatorie On Line) e attivando la funzione Gestione Anagrafica Azienda.

Accesso

L’accesso ad AMINDER è automaticamente attivo per tutte le Aziende e i Soggetti già abilitati all’applicativo Gestione Comunicazioni On Line (GECO), senza necessità di ulteriori richieste.

Gli operatori sprovvisti di abilitazione a GECO, ed in possesso di una SmartCard (o Certificato Digitale) rilasciata da un Ente certificatore accreditato DigitPA secondo lo standard CNS (Carta Nazionale dei Servizi), devono invece fare esplicita richiesta secondo le modalità indicate sul sito Agenzia Piemonte Lavoro.

Assistenza

Per assistenza applicativa:
tel: 011.0824322
lun - ven 8,00 - 18,00
o compilare il form

Per problematiche di natura gestionale:
contattare Regione Piemonte Cigsinderoga@regione.piemonte.it